Non sono presenti documenti collegati.

pubblicata sul sito www.arera.it in data 16 giugno 2022

Memoria 14 giugno 2022
253/2022/I/com

Audizione dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente in merito alla Comunicazione della Commissione Europea al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni – “Sicurezza dell'approvvigionamento e prezzi dell'energia accessibili: opzioni per misure immediate e in vista del prossimo inverno" (Atto 138 UE 2022)

INDICAZIONI GENERALI
  • Settore:    Gas ,  Energia Elettrica
  • Attività:    Atto comunitario 138 del 2022
  • Argomento:   Normativa Europea
  • Ufficio Responsabile:    DREI Direzione Relazioni Esterne ed Istituzionali
    DREI Direzione Relazioni Esterne e Istituzionali, Divulgazione e Documentazione
    DIEU Direzione Infrastrutture Energia e Unbundling
    DMRT Direzione Mercati Retail e Tutele dei Consumatori di Energia
    ENERGIA Divisione Energia
    SGE Segretariato Generale
DESCRIZIONE SINTETICA
  • La Comunicazione “Sicurezza dell'approvvigionamento e prezzi dell'energia accessibili: opzioni per misure immediate e in vista del prossimo inverno”(COM(2022) 138 final) è stata presentata dalla Commissione europea il 23 marzo 2022 quale risposta alle richieste dei Capi di Stato e di Governo in occasione del Vertice informale di Versailles del 10 e 11 marzo 2022. Con tale Comunicazione, la Commissione europea ha inteso fornire una prima risposta alle sollecitazioni provenienti dagli Stati membri in ordine alle possibili misure da mettere in atto, sia a livello nazionale sia a livello europeo, per far fronte all’eccezionale incremento dei prezzi dell’energia elettrica e del gas naturale registrato fra l’autunno 2021 e i primi mesi del 2022, poi acuitosi a seguito del conflitto russo-ucraino, e per promuovere un coordinamento a livello europeo degli interventi di contenimento degli effetti negativi sui consumatori. La Commissione europea ha presentato, quindi, nella Comunicazione oggetto della presente audizione, una serie di opzioni concrete di carattere temporaneo ed eccezionale, coerenti con il quadro normativo e giuridico comunitario, di cui ha illustrato benefici e svantaggi, ai fini di un'azione collettiva per provare a risolvere il problema sorto nel mercato del gas e per garantire la sicurezza dell'approvvigionamento a prezzi ragionevoli per il prossimo inverno e per gli anni a venire.
TIPOLOGIA ATTO
  • Memoria
RIUNIONE
  • 1208
TESTO