Accesso civico

Gli obblighi di pubblicazione previsti in capo alle pubbliche amministrazioni dal decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e s.m.i. comportano il diritto generale e indifferenziato di chiunque a richiedere i documenti, le informazioni e i dati, oggetto degli obblighi suddetti, nei casi in cui ne sia stata omessa la pubblicazione (art. 5, comma 1, del d.lgs. 33/2013 e s.m.i.).

Come esercitare il diritto di accesso civico

La richiesta di accesso civico ai documenti, alle informazioni e ai dati sopra specificati non deve essere motivata, è gratuita e va presentata al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza dell'Autorità. Essa può essere prodotta compilando l'apposito modulo

modulo on line

In alternativa, il modulo di richiesta, scaricato dal sito e compilato, può essere trasmesso:
  • tramite posta elettronica all'indirizzo: accessocivico.aeegsi@pec.energia.it
  • tramite posta ordinaria all'indirizzo:
    ARERA - Responsabile per la trasparenza
    P.zza Cavour, 5 - 20121 Milano

  • documento doc modulo in formato .doc

    Si raccomanda vivamente di non utilizzare il modulo e gli indirizzi suindicati per istanze diverse da quelle di accesso civico, ad esempio per reclami, segnalazioni e/o richieste di informazioni, al fine di evitare ritardi nella gestione degli stessi da parte degli uffici competenti e per i quali si rimanda alle apposite sezioni del sito dell'Autorità ad essi specificamente dedicati.

    Il procedimento

    Entro trenta giorni dal ricevimento della richiesta di accesso civico, l'Autorità procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell'informazione o del dato richiesto e lo trasmette contestualmente al richiedente ovvero comunica al medesimo l'avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale. Se il documento, l'informazione o il dato richiesti risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, l'Autorità indica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

    Il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza dell'Autorità è: Dott. Bernardo Pizzetti

    Il titolare del potere sostitutivo per i casi di richiesta di accesso civico è: Cons. Edoardo Battisti

    pagina aggiornata 26 febbraio 2019